MULINELLI

Mulinelli: offerte di mulinelli da pesca online

Questa selezione di mulinelli comprende una selezione di mulinelli da pesca adatti a tutte le esigenze di pesca. Suddivisi per categoria, non sarà difficile individuare il mulinello più adatto alle necessità del pescatore più esigente. Infatti, com’è noto, il mulinello da pesca deve essere scelto in base alla tipologia di pesca e alla canna da pesca utilizzata. In questo senso, non sempre il miglior mulinello è quello dei brand più blasonati. Piuttosto, sono i mulinelli da pesca che rispondono alle caratteristiche della preda desiderata e alla tecnica di pesca impiegata. Dunque, per acquistare con maggiore consapevolezza, conosciamo più da vicino questa attrezzatura da pesca.

I tipi di mulinelli da pesca

Essenzialmente, il mulinello da pesca è uno strumento che consente di avvolgere e disinvolgere manualmente, ma comunque in maniera molto rapida, un monofilo. Un’operazione per niente semplice, senza correre il rischio di ottenere un groviglio inutilizzabile di fili. Il mulinello, invece, consente al pescatore di eseguire determinate tecniche di pesca, che si tratti di pesca al mare, al lago o dalla riva. Come per le canne da pesca, quindi, anche per i mulinelli da pesca esiste una classificazione, che contempla le differenti caratteristiche del mulinello.

Mulinello da surfcasting

Il mulinello da surfcasting è un mulinello da pesca dotato di una bobina che può contenere diverse centinaia di metri di monofilo o di trecciato. In accoppiata con le canne da pesca da surfcasting, i mulinelli da surfcasting, come suggerisce il suo nome, vengono infatti utilizzati nella pesca da riva. Questo genere di mulinelli può essere a bobina fissa o a bobina rotante. Quest’ultimo, tuttavia, è destinato a pescatori più esperti.

Mulinello da casting

Il mulinello da casting è un mulinello a bobina rotante, in cui la bobina ruota sia in fase di rilascio del filo che durante il recupero. Durante la fase di rilascio del filo, il pescatore deve frenare la bobina premendo con il pollice sul filo fino ad arrestarlo. Questo riduce l’usura del filo e, dunque, consente di utilizzare anche diametri maggiori per lanciare anche esche leggere. In alcuni modelli di mulinelli da casting, proprio per controllare la corsa del filo, è previsto anche un freno, che può essere sia magnetico che centrifugo.

Mulinelli baitrunner

I mulinelli baitrunner sono mulinelli pensati per la pesca alla carpa. Questo modello di mulinello da pesca, infatti, è dotato del cosiddetto bait runner. Si tratta di un dispositivo che aiuta il pescatore, specialmente nelle prime e nelle ultime fasi della cattura della carpa. Nella fattispecie, il mulinello baitrunner è dotato di un sistema a doppia frizione: la prima è tarata per l’abboccata, mentre la seconda è calibrata per la ferrata e il recupero della preda. Questo, ovviamente, facilita il pescatore nella cattura.

Mulinelli elettrici

I mulinelli elettrici sono un’altra tipologia di mulinelli da pesca che, evidentemente, fanno uso dell’energia elettrica per svolgere il proprio lavoro. Un mulinello elettrico è pensato per la pesca in profondità, quando si desidera catturare prede che vivono dai 3-400 metri e fino agli 8-900 metri. In questo caso, infatti, tempi per la calata e gli sforzi per il recupero sarebbero proibitivi anche per il pescatore più esperto. Un mulinello da pesca elettrico, invece, garantisce una buona velocità di recupero. Il display di cui sono dotati consente di tenere sotto controllo a quale profondità è stata calata l’esca, dando massimo controllo al pescatore.

Filtri attivi

  • Categorie: ELETTRICI